Imprese esportatrici – contributo a fondo perduto 50% – scadenza fine 2020

  • 09, 17, 2020
  •   
  •  News 
  • Commenti disabilitati su Imprese esportatrici – contributo a fondo perduto 50% – scadenza fine 2020

Finanziamenti e contributi per l’internazionalizzazione

Segnaliamo questa misura che prevede finanziamenti a tasso agevolato e senza necessità di presentare garanzie.

NB. Su tali finanziamenti si potrà richiedere fino al 50% del finanziamento a fondo perduto (il 20% per lo strumento inserimento mercati esteri) con un importo massimo concedibile a fondo perduto di € 100.000.

Con i Finanziamenti per l’internazionalizzazione SIMEST è possibile coprire le spese per:
– Patrimonializzazione
– Partecipare a Fiere Internazionali, Mostre e Missioni di Sistema
– Inserimento Mercati Esteri
– Temporary Export Manager
– E-Commerce
– Studi di Fattibilità
– Programmi di Assistenza Tecnica

Analizziamo in particolare quanto previsto per la Patrimonializzazione:

Soggetti ammissibili
PMI italiane, costituite in forma di società di capitali, che nell’ultimo biennio abbiano realizzato all’estero almeno il 20% del proprio fatturato o almeno il 35% nell’ultimo anno.

Come funziona
Il finanziamento è finalizzato al miglioramento o mantenimento del livello di solidità patrimoniale.

Importo massimo finanziabile

€ 800.000, fino al 40% del patrimonio netto dell’impresa.

Durata del finanziamento

6 anni, di cui 2 di preammortamento.

Benefici
Rimborso a tasso agevolato pari al 10% del tasso di riferimento UE in caso di miglioramento o mantenimento del livello di solidità patrimoniale (per il mese di Settembre 2020 il tasso agevolato è pari allo 0.083%)

Comments are closed.